Main content

Le competenze della Scuola Infanzia Andezeno

LE COMPETENZE
Linguaggi, Creatività, Espressione
  • Utilizzare materiali con fantasia
  • Esprimere emozioni, situazioni fantastiche attraverso il corpo
  • Esprimersi attraverso il disegno con tecniche grafico-pittoriche e attività manipolative
  • Giocare con il linguaggio sonoro
La conoscenza del mondo
  • Discriminare, analizzare, ordinare e comprendere dati temporali nelle azioni, negli eventi, nelle storie
  • Orientarsi nel tempo della vita quotidiana
  • Confrontare, ordinare, classificare, operare semplici quantificazioni e misurazioni
  • Comprendere relazioni topologiche e dimensioni spaziali
  • Possedere adeguate conoscenze nei confronti dell'ambiente naturale e manifestare al riguardo comportamenti di rispetto e di tutela
Il Sé e l'altro
  • Possedere la conoscenza di sé
  • Interagire positivamente con adulti e coetanei
  • Esprimere sentimenti, emozioni e bisogni, accettare regole comportamentali
  • Raggiungere un buon grado di autonomia nelle situazioni e negli spazi
I discorsi e le parole
  • Comprendere comandi, messaggi, frasi e testi
  • Esprimersi con un linguaggio adeguato
  • Esprimere e comunicare emozioni, esperienze personali, situazioni, racconti
  • Sperimentare le prime forme di comunicazione attraverso la pre-scrittura
Il corpo e il movimento
  •  Scoprire elementi del corpo
  • Controllare posture, andature e gesti motori
  • Strutturare lo spazio fisico e grafico
  • Controllare l'equilibrio e la lateralità
  • Strutturare il tempo vissuto e simbolizzato

 

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE
Linguaggi, Creatività, Espressione
  • Ascoltare e cantare canzoni
  • Sviluppare la creatività con materiali vari
  • Sviluppare la conoscenza dei colori primari e derivati
  • Esercitare le capacità manuali
  • Saper raccogliere informazioni
  • Saper esprimere un'esperienza attraverso il disegno
La conoscenza del mondo
  • Conoscere gli ambienti della scuola
  • Scoprire e conoscere i concetti di tempo cronologico e meteorologico
  • Approfondire le caratteristiche delle quattro stagioni e delle principali festività
  • Conoscere gli abitanti del castello
  • Attivare comportamenti corretti nel rispetto della natura
  • Confrontare, raggruppare e classificare secondo criteri diversi
  • Intuire i concetti logico-matematici attraverso il gioco
Il Sé e l'altro
  • Saper rispettare le norme che regolano i vari aspetti della vita sociale
  • Sviluppare l'affettività, realizzando dei lavoretti per i familiari
  • Partecipare insieme ai compagni ad una gita in un castello
  • Saper collaborare e partecipare al gioco dei compagni
  • Essere disponibile alla collaborazione con l'adulto
  • Sapersi muovere in modo autonomo e responsabile
I discorsi e le parole
  • Ascoltare e memorizzare/ripetere alcune parole
  • Ascoltare e comprendere la narrazione di fiabe, racconti e storie
  • Saper mantenere l'attenzione all'ascolto ed attendere il proprio turno di parola
  • Saper esprimere e comunicare agli altri emozioni, argomentazioni attraverso il linguaggio verbale
  • Raccontare con un linguaggio corretto le proprie esperienze
  • Rappresentare le storie ascoltate
  • Cogliere il senso globale di una storia
  • Distinguere personaggi e luoghi
Il corpo e il movimento
  • Acquisire pratiche corrette di cura di sé e di igiene
  • Comprendere le potenzialità del proprio corpo svolgendo dei giochi motori
  • Sviluppare la motricità fine
  • Imparare norme di educazione alimentare
  • Saper mantenere l'attenzione all'ascolto 
  • Saper rispettare le regole della comunicazione
  • Sviluppare le capacità osservative
  • Conquistare un'autonomia sempre più ampia
  • Riconoscere la propria identità sessuale

 

  TEMPI
  • Il progetto avrà la durata di un anno e si svolgerà settimanalmente di norma il lunedì ed il mercoledì
  SPAZI
  • Tutti gli ambienti scolastici potranno essere usati per le attività, ed eventualmente anche alcuni luoghi del nostro paese come ad esempio il castello, il bosco, ecc...
  ATTIVITA'
  • Racconti
  • Filastrocche e poesie
  • Canzoni
  • Giochi motori e danze
  • Rappresentazioni grafiche
  • Attività manipolative e creative
  • Uscite didattiche sul territorio
  • Ricette
   VERIFICA
  • Durante lo svolgimento dei vari percorsi didattici l'insegnante osserverà il comportamento esplorativo, la curiosità e l'interesse di ogni bambino verso gli argomenti e le attività proposte. Verranno inoltre annotati episodi e osservazioni verbali, unitamente gli elaborati grafici, saranno elementi essenziali per la verifica e la valutazione delle abilità e competenze acquisite. Tutto ciò consentirà anche di verificare la validità dell'azione educativa dell'insegnante per attuare, se necessario, delle modifiche.
VALUTAZIONE
  • La valutazione è un giudizio complessivo che le insegnanti formuleranno al termine dell'anno scolastico. Verrà indicato il livello di raggiungimento degli obiettivi previsti da parte di ogni bambino. Per valutare correttamente ci si baserà su verifiche periodiche e su osservazioni giornaliere.